(+39) 329 4056946 segreteria@rotaractperugiaest.it

A cena con l’Arte – mostra “Last Time” del M° Giuliano Giuman

Grande successo per la seconda edizione di “A cena con l’Arte” alla Galleria Nazionale dell’Umbria

Il Rotaract Club Perugia Est (organizzazione giovanile patrocinata dal Rotary International) ha organizzato ieri, sabato 21 febbraio un evento benefico in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Umbria.

GALLERIA FOTOGRAFICA

GALLERIA FOTOGRAFICA

L’evento, intitolato “A cena con l’arte” si è svolto presso la Galleria Nazionale dell’Umbria e ha riscosso un grandissimo successo in termini di partecipazione: l’iniziativa apertasi con una visita (guidata dall’artista) alla scoperta delle mostra “Last Time”, si è poi conclusa con una cena nella maestosa Sala Podiani, la cui bellezza in questo periodo è appunto accresciuta dalle magnifiche opere del Maestro Giuliano Giuman.

Il filo conduttore di questa e delle altre iniziative portate avanti dal Rotaract Perugia Est nell’anno sociale 2014-2015, sotto la presidenza del Dott. Ludovico Maria Fagugli, è la tutela e la (ri)scoperta del “bello”, in tutte le sue forme, con un’attenzione doverosa e particolare alle bellezze artistiche di cui la nostra città è ricca. Riscoprire il bello della nostra cultura e del nostro patrimonio, tutelandolo e valorizzandolo, è quindi uno dei fini di quest’evento tutto dedicato all’arte, la cui riuscita è dipesa non solo dalla sensibilità della cittadinanza perugina intervenuta con entusiasmo ma soprattutto dalla preziosa e generosa collaborazione della Soprintendenza, in particolare nella persona del Dott. Giovanni Luca Delogu e grazie alla disponibilità del Soprintendente dott. Fabio De Chirico, nonché del Maestro Giuliano Giuman e della Dott.ssa Bianca Pedace, curatrice della mostra.

La grande partecipazione e lo spirito collaborativo tra il Rotaract e le istituzioni del territorio ha infatti consentito una cospicua raccolta di fondi che saranno devoluti dal Rotaract Club Perugia Est, per supportare i lavori di restauro di un’opera conservata presso la Galleria Nazionale, dal titolo “Eterno benedicente e angeli” già facente parte della Pala Baglioni di Raffaello.

Hanno partecipato, tra i numerosissimi ospiti, l’Assessore ai Beni Culturali del Comune di Perugia, Dott.ssa Teresa Severini; il Governatore del Distretto Rotary 2090° (Umbria, Marche, Abruzzo e Molise), Avv. Marco Bellingacci; il Presidente del Rotary Club Perugia Est, Arch. Fausto Cetrini; il presidente del Rotary Club Perugia, Dott. Alfredo Gallina; il presidente del Rotary Club Perugia Trasimeno, Dott. Emilio Quartucci ed il presidente incoming del Rotary Club di Assisi, Dott. Franceschini.

Al termine della manifestazione il Maestro Giuliano Giuman ha deciso di supportare personalmente l’iniziativa benefica promossa dal Rotaract Perugia Est donando una delle sue opere, denominata “Movimento”, che sarà messa all’asta il prossimo 28 marzo 2015 in occasione della terza edizione del Gran Ballo di Perugia ed il cui ricavato sarà interamente destinato al restauro dell’opera “Eterno benedicente ed angeli”.

L’iniziativa del Rotaract Club Perugia Est si è infine coordinata con quella dei tre Rotary Club perugini che nella giornata di ieri, in occasione dei festeggiamenti per i 110 anni dalla fondazione del Rotary International hanno organizzato il concerto “Coralmente Rotary” alla Sala dei Notari, con l’esibizione del Coro dell’Università degli Studi di Perugia insieme al Coro “Canticum Novum” di Solomeo.